Archivi categoria: Serendipità

L’arte di trovare qualcosa cercandone un’altra

Pagella vintage

A scanso di fraintendimenti, l’immagine che segue non significa che siamo in una situazione come quella del “ventennio” o che lo saremo da qui a poco. La situazione è molto più complicata e comunque non è l’oggetto di questo post.

Ho semplicemente ritrovato una pagella vintage (Anno scolastico 1938-1939) e mi ha molto incuriosito l’elenco delle materie di studio delle quali attualmente non restano che minime tracce, almeno nominalmente. Il nome di alcune di quelle materie raccontano la storia d’Italia meglio di un libro.

Devo confessare anche che alcune delle materie non sembrano poi tanto male, almeno in teoria, soprattutto rispetto a quelle che ho conosciuto a scuola.

Pagella vintage

Confessioni notturne

Ho il vizio del gioco, non quello con soldi in ballo, ma del gioco fine a se stesso.

Per cui, prima di andare a letto, faccio una o più partite a un gioco di parole. Non dico il nome per non fare pubblicità a una app commerciale, ma è quello che si faceva anche senza computer, usando dei dadi con lettere alfabetiche sulle facce. Chi deve capire avrà capito.

In questo gioco si possono avere dei bonus in due modi, o pagando soldi veri o puppandosi un paio di minuti di pubblicità. Io (vedi sopra) scelgo sempre la seconda e uso l’intervallo per fare altro :-) Ebbene, cinque minuti fa, come spot pubblicitario mi è comparso un filmato (con sottotitoli in italiano) e la richiesta di iscrivermi. Ecco uno screen-shot

Immagine da un filmatoSe stanotte avrò gli incubi almeno saprò chi incolpare.

NB Ho editato alla buona l’immagine facendo sparire i riferimenti all’origine del filmato e a chi ha commissionato l’inserzione.

Cartelloni Che Cambiano Clima

Il mio premio personale al cartello più carino che oggi (27/09/2019) non sono riuscito a fotografare va a quello di una ragazza che ha scritto: “Bisogna riciclare tutto tranne gli EX”.
Bocciatura senza se e senza invece per tutti i cartelli scritti in inglese e portati da italiani.
Salverei solo questo qui sotto perché mi ha fatto divertire

Cartello con su scritto "More feminism Less pollution"Menzione speciale a questa coppia di fogli scritti a pennarello

Cartelli con scritte: "+ Torboni - Carboni" w "Il mondo non è salvo perché è pasquale"